Approvato l’inceneritore ad Albano Laziale

mercoledì 22 aprile 2009

E’ rivolta contro l’ok all’inceneritore

Albano, uniti comuni e comitati

dal Messaggero del 22 aprile 2009 di Bruno Valentini

 Pioggia di contestazioni per il nulla osta all’inceneritore di Albano. Le bordate più pesanti contro la Regione Lazio giungono dai comitati cittadini, una quarantina, in gran parte raccolti nel coordinamento “NO INC”. “Siamo alla sospensione delle regole democratiche – attacca Danilo Ballanti, del comitato di Pavona – Si è deciso un progetto folle nonostante la netta opposizione di molti Comuni”. Intanto il coordinamento “NO INC” ha già manifestato l’intenzione di rivolgersi al TAR. “Oltre all’inceneritore si allarga la discarica con un settimo invaso – spiega Claudio Fiorani dal coordinamento – Il parere della ASL è stato ignorato in spregio alle norme di legge. La Regione potrà ribaltare tutti i pareri contrari ma non riuscirà a fermare la volontà dei cittadini”. Il Sindaco di Castel Gandolfo Maurizio Colacchi riporta la vicenda sul piano politico: “Dopo il rilascio dell’autorizzazione occorre valutare con i comuni limitrofi e ai cittadini la situazione che si va delineando, in contraddizione con il volere popolare e le determinazioni di molti consigli”. Durissimo il commento dell’assessore all’ambiente di Albano Domenico Roma: “La Regione ha peccato ancora una volta di arroganza, approvando un piano che non tiene conto delle esigenze di un territorio popoloso quanto una medio grande provincia italiana”. Oggi è convocato il consiglio regionale. Per il segretario laziale di Rifondazione Loredana Fraleone l’ok della Pisana “crea un ulteriore scollamento della giunta Marrazzo dalle comunità locali e compromette i rapporti di maggioranza”. Polemico anche Enrico Fontana, capogruppo de La Sinistra: “Non si può realizzare questo impianto contro tutto e tutti”. Pubblicato da Comitato Sotto terra il treno

Annunci

One Response to Approvato l’inceneritore ad Albano Laziale

  1. Ever Green ha detto:

    Sta facendo come Soru, contro tutto e tutti. Poi però Soru ha rinunciato. Mi auguro rinunci anche Marrazzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: